11 curiosità sui libri che sono stranamente interessanti

Non c’è niente di meglio che coccolarsi con un buon libro. I libri offrono per natura solitudine e una fuga temporanea dalla tua storia. Sono praticamente magia. Gli avidi lettori hanno di solito una lunga storia con i libri che spesso è iniziata nella pancia della mamma o poco dopo, grazie ai genitori e al loro incessante desiderio di arricchire il tuo cervello. Quindi non è una sorpresa che voi (e molti altri) siate felicissimi quando leggete.

Anche se siete campioni qualificati della lettura e sapete tutto dei libri che avete letto,  è probabile che non sappiate proprio tutto riguardo ai libri concreti.

Sorprendentemente, ci sono tantissime curiosità sui libri che sono super interessanti.

E visto che ovviamente amate la lettura e imparare cose, abbiamo deciso di raccogliere alcune delle più interessanti curiosità sui libri così potrete sapere qualcosa in più su ciò che amate di più.

1 Ci sono più di 129 milioni di libri al mondo

Secondo Google, 129.864.880 milioni di libri sono stati pubblicati fino al 2010. Questo numero è ovviamente molto più grande adesso. Quindi quando dite ad alta voce: “Uffa, non riesco a trovare un buon libro da leggere”, sappiate che ne avete molti tra cui scegliere.

2 Il libro più costoso mai comprato è stato venduto per $30,8 milioni

Era il Codice Leicester di Leonardo Da Vinci ed è stato comprato da Bill Gates, secondo Business Insider. Non preoccupatevi però, probabilmente ha recuperato quei soldi nel giro di un’ora.

3 Esiste una parola per l’amore per l’odore dei vecchi libri.

Ragazzi, sapete di amare l’odore dei vecchi libri. Hanno quell’aroma di polvere e un sacco di storia. Beh adesso potete dargli un nome. “Bibliosmia” è la parola che probabilmente stavate cercando da tutta la vita.

4 La frase più lunga mai stampata è lunga 823 parole.

Qualcosa ci dice che è sconnessa, ma è una vera frase che esiste in Les Miserables di Victor Hugo, secondo Barnes and Noble.

5 I nomi degli autori non venivano stampati sulle copertine dei loro libri

Le copertine dei primi libri stampati erano considerate opere d’arte. Erano coperte di disegni, pelli e persino oro, quindi non c’erano spazio per il nome dell’autore.

6 Il primo libro ad essere scritto con una macchina da scrivere è stato Le Avventure di Tom Sawyer.

Mark Twain doveva avere tanto inchiostro e tanta pazienza.

7 Il Presidente Theodore Roosevelt leggeva un libro al giorno.

Questa sì che si chiama dedizione alla lettura.

8 I tre libri più letti del mondo sono…

La Sacra Bibbia, Libretto Rosso, ed Harry Potter.

9 Gli islandesi leggono più di tutti

Forse ha a che fare con il meteo o forse è stato solo insegnato loro ad amare veramente i libri. In ogni caso, viva l’Islanda!

10 Alice nel Paese delle Meraviglie è basato su una vera bambina di 10 anni

Il suo nome era Alice Liddell e i suoi genitori erano amici intimi dell’autore Lewis Carroll. Durante una gita in barca, lei gli chiese di raccontarle una  storia – ed ecco com’è nata Alice.

11 L’analfabetismo è ancora un grosso problema in tutto il mondo

Un adulto su cinque in tutto il mondo non sa leggere o scrivere, con i tassi più alti nel Sud ed Ovest Asia e nell’Africa sub-Sahariana.

Non vedete l’ora di tuffarvi in una nuova lettura? Cliccate qui per approfittare di un buono sconto ibs per i vostri prossimi acquisti!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *